Ultimi aggiornamenti

Pensioni, un cerotto su una gamba di legno

Paolo Ferrero, segretario nazionale e Roberta Fantozzi responsabile lavoro del Partito della Rifondazione Comunista hanno dichiarato:

“Sulle pensioni, per usare un detto popolare, è stato messo un cerotto su una gamba di legno. Dopo mesi di annunci il governo stanzia 2 miliardi e la questione delle pensioni resta completamente aperta in una situazione in cui l’età per andare in pensione resta la più alta d’Europa ed in cui i contributi dei lavoratori finanziano il bilancio dello stato per 20 miliardi all’anno. Tutto questo mentre ci sono milioni di disoccupati che con queste misure non troveranno mai lavoro. Per questo ribadiamo che l’unico obiettivo serio è l’abolizione della legge Fornero smettendo di usare i contributi previdenziali come un bancomat.
Le risorse per il bilancio dello stato vanno prese altrove: i soldi ci sono e bisogna prenderli da chi li ha, a partire dalla tassazione delle grandi ricchezze. Inoltre è del tutto evidente che è necessario non rispettare i trattati europei come fanno Spagna, Portogallo, Francia.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: