Ultimi aggiornamenti

La Sinistra per Castello per il Sì al referendum sulle trivelle

“La Sinistra per Castello” vota e invita a votare SI al referendum del 17 aprile contro le trivelle. Lo facciamo non solo per difendere salute ed ambiente, non solo  per ribadire che un altro modello di sviluppo fondato sulle rinnovabili è possibile, ma anche perchè siamo consapevoli che dal referendum può partire una battaglia politica più generale per liberare il paese da Renzi e compagnia. Le dimissioni del ministro Guidi e tutto quello che sta emergendo dimostrano che il governo targato PD è nelle mani delle lobby petrolifere e finanziarie. Al nostro paese infatti rimane ben poco delle estrazioni petrolifere in termini energetici ed economici. Rimangono invece i danni alla salute e all’ambiente. Del resto Renzi non solo non ha accorpato il referendum con le elezioni comunali, ma da almeno due settimane, in spregio al ruolo che dovrebbe ricoprire un governo, invita i cittadini a non andare a votare. Alla faccia del partito delle primarie. Per parte nostra abbiamo lavorato e lavoreremo per tutto il tempo che resta per far votare SI e per favorire la partecipazione perchè, come ha ricordato il Presidente della Corte Costituzionale,”la partecipazione fa parte della carta d’identità del cittadino”. Nonostante Renzi.
Per “La Sinistra per Castello”
Alessandro Alunno (Possibile)
Paolo Capacci (Rifondazione comunista)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: